Un'estate tra fiori e stelle alle Viote del Monte Bondone
Entra nel vivo l’estate di Giardino Botanico Alpino e Terrazza delle Stelle, sedi territoriali del MUSE. Tante le novità dell’estate 2020, dai laboratori di botanica sensoriale alla mostra “Milimani”, dall’osservazione delle stelle cadenti ai concerti al chiaro di Luna. Ma la vera sorpresa sono le fioriture, mai così belle grazie a condizioni climatiche particolarmente favorevoli. Sono più di 1.500 le specie di piante di alta quota, molte delle quali a rischio estinzione, ospitate nel Giardino Botanico Alpino, uno dei più antichi (è stato fondato nel 1938) e grandi (circa 10 ettari) delle Alpi.
A Pergine atterra l'alieno di Caldonazzo
È pronto a debuttare stasera, 15 luglio, alle 21,30 all'interno della rassegna Tra le Mura – organizzata da raumTraum, ariaTeatro e Fondazione CastelPergine Onlus con il contributo di Fondazione Caritro – L'alieno di Caldonazzo per la regia di Maura Pettorruso. Lo spettacolo è un one man show senza impianto scenografico: tutto è dentro il monologo/racconto dell'attore che parla direttamente al pubblico, coinvolgendolo nella sua ricerca e nelle sue scoperte. A fare da contenitore sonoro e immaginifico: gli anni '80 con le musiche, i telefilm, i personaggi più noti del decennio più pop del secolo scorso.
Teatro, in Trentino una rassegna per omaggiare Gianni Rodari
«Non c’è niente al mondo di più bello della risata di un bambino. E se un giorno tutti i bambini del mondo potranno ridere insieme, sarà un gran giorno». Così diceva Gianni Rodari, di cui quest'anno ricorre il centesimo anniversario della nascita. Per celebrare questa ricorrenza, la compagnia teatrale “Il teatro delle quisquilie” ha programmato un’estate ricca di appuntamenti: spettacoli teatrali, ma anche letture animate e attività itineranti, tutto all’insegna del divertimento in completa sicurezza. Si parte mercoledì 15 luglio e si prosegue fino a Ferragosto. Il calendario completo è disponibile su www.teatrodellequisquilie.it.
Merano, polizia sgombera Castel Winkel
Operazione congiunta della polizia e dei vigili urbani oggi, 15 luglio, a Merano per lo sgombero di Castel Winkel. Da tempo l'edificio, in stato di abbandono, è occupato da senza fissa dimora. I residenti della zona si sono spesso lamentati per schiamazzi notturni. Gli agenti hanno controllato una decina di persone.
Trentino Alto Adige regione più cara d'Italia
In alla classifica dei capoluoghi e delle città con più di 150 mila abitanti più care, c'è Bolzano, seguita da Perugia e Napoli, tutte e tre con un'inflazione pari a +0,7%. In termini di rincari, però, al primo posto si conferma il capoluogo altoatesino che ha la maggior spesa aggiuntiva, equivalente, per una famiglia media, a 223 euro. In testa alla classifica delle regioni più costose, con un'inflazione a +0,5%, Trentino Alto Adige, Umbria e Campania. In termini di maggior spesa, la nostra regione svetta, registrando, per una famiglia media, un rialzo pari a 135 euro su base annua. A renderlo noto, l'Istat.
Alto Adige, 3 positivi su 959 tamponi
I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 959 tamponi, 3 dei quali sono risultati positivi. Le persone sinora contagiate dal Coronavirus sono sono 2.677.  Stabile a 292 il numero dei decessi. Sul fronte ricoveri, nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco si trovano 8 pazienti affetti da Covid-19. I guariti sono 3.159 (uno in più rispetto a ieri, 14 luglio). Sono, infine, 330 le persone che attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare.
Nova Ponente, in fiamme il sottotetto di un maso
Vigili del fuoco in azione questa notte, 14 luglio, a Nova Ponente. L'allarme è stato lanciato poco prima della mezzanotte. Le fiamme sono partite dal balcone di una casa. In azione una settantina di pompieri volontari del circondario supportati da alcuni uomini del corpo permanente di Bolzano. Sul posto anche Croce Bianca e forze dell'ordine. Fortunatamente non si registrano feriti tra i quattro abitanti del maso. Ingenti invece i danni al tetto dell'edificio.
CC Bolzano, sostegni per l'export
La pandemia ha portato al blocco di molte attività. Uno dei comparti maggiormente colpiti è stato l'export. Per rilanciare le esportazioni, la Camera di commercio di Bolzano offre ora alle aziende nuovi strumenti, iniziative e servizi grazie al progetto SEI (Sostegno all'Export dell'Italia) e alla collaborazione con l'ICE, l'Agenzia italiana per il commercio estero. Tra questi l'e-book "Export: una guida per partire", una sorta di istruzioni per l'uso per i mercati esteri e l'Export Flying Desk. Ogni secondo mercoledì è a disposizione in Camera di commercio di Bolzano un esperto dell'Agenzia italiana per il commercio estero, come persona di collegamento locale con gli uffici ICE e la rete di 79 uffici esteri. Altra misura importante a sostegno delle imprese che operano sui mercati internazionali in questa fase difficile di ripresa è il nuovo help desk delle Camere di commercio. Il servizio promosso da Unioncamere in collaborazione con Promos Italia offre alle imprese una prima assistenza per risolvere problemi di natura legale, doganale, contrattuale e fiscale legati al commercio estero in tempi di Coronavirus.
Trento, controlli della polizia al campo nomadi
Dall'alba di questa mattina, 15 luglio, presso il campo nomadi di Ravina è in corso un'operazione anticrimine della Polizia di Stato, in collaborazione con la Polizia locale di Trento. A disporla il Questore di Trento, Cracovia. Nello specifico, sono in corso controlli per verificare la regolarità delle persone ospitate nel campo di via del Ponte 11. Inoltre a carico di 6 persone, 5 uomini ed una donna, sono state emesse altrettante misure di prevenzione da parte del Questore di Trento.
La gestione dell'emergenza nelle organizzazioni: oggi il webinar della Fondazione Demarchi
La gestione dell’emergenza nelle organizzazioni: è il tema al centro dell'ultimo webinar sul lavoro sociale durante e dopo il Covid-19 organizzato dalla Fondazione Franco Demarchi di Trento, da Consolida e dal coordinamento comunità di accoglienza del Trentino Alto Adige.  L'appuntamento online è per oggi alle 17.
Interverranno Michele Bertola, direttore generale Comune di Bergamo, e Caterina Pozzi, vicepresidente CNCA.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.